• Immigrazione. Ecco la prima sfida per il nuovo governo regionale

    Alla luce della portata degli sbarchi che stanno avvenendo in queste ore sulle coste del sud Italia è necessario che il Governo metta con urgenza in piedi un piano d’accoglienza.

    Sono condivisibili le dichiarazioni rilasciate dal presidente dell’ANCI Piero Fassino che auspica un intervento su scala nazionale in grado di ripartire sulle diverse regioni la responsabilità di queste donne e uomini che arrivano nel nostro Paese in cerca di pace e libertà.

    Tutte le istituzioni dovranno collaborare in relazione alle proprie competenze, anche la Regione Piemonte. Il neo Governatore Sergio Chiamparino non ha avuto neppure il tempo di insediarsi che già potrebbe trovarsi nelle condizioni di dover assumere una decisione importante in relazione a questa vicenda. Chiusa l’epoca di Cota, finalmente il Piemonte può gestire l’accoglienza senza trasformarla in emergenza.

Commenti chiusi