• Grave episodio di intolleranza, al più presto una legge contro le discriminazioni

    Ho appreso dell’aggressione omofoba avvenuta nelle scorse ore ai danni di un ragazzo torinese; vorremmo non dover più commentare episodi di questo tipo a pochi giorni da un evento altrettanto grave avvenuto a Varallo Sesia ai danni di una studentessa disabile.

    Contro tutte le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale sulla provenienza etnica, sulla disabilità e sull’età, speriamo venga al più presto approvato dal Consiglio Regionale il disegno di legge di cui sono presentatrice.

    Inizia domani la settimana antirazzista e proprio questa mattina ho partecipato ad una iniziativa della Coldiretti denominata Campagna Amica contro lo sfruttamento e la riduzione in schiavitù dei lavoratori nelle campagne piemontesi.

Commenti chiusi