• Donne e lavoro: le leggi attuali non bastano

    “Donne, lavoro ed economia. Nuova etica nel business”, era questo il titolo del convegno che si è tenuto questa mattina a Palazzo Lascaris, ed al quale ho partecipato, organizzato dalla Consulta regionale femminile, in collaborazione con la Federazione italiana donne arti professioni e affari (Fidapa).

    Tema centrale del dibattito sono state le condizioni professionali delle donne in Piemonte e in Europa, con particolare riferimento al ruolo sociale che ricoprono e alla partecipazione attiva nelle arti e nelle organizzazioni europee ed internazionali.

    Le leggi attuali non sono sufficienti. Bisogna investire sulle donne, favorendo soprattutto la loro presenza nei consigli di amministrazione delle aziende e garantendo quei diritti che sono alla base di una società moderna e democratica. La nostra mission è sostenere le Istituzioni  nel loro impegno per cambiare qualitativamente l’organizzazione del lavoro, con particolare riguardo ai temi della conciliazione professionale e familiare.

Commenti chiusi