• Festa del sacrificio musulmana: la Regione ribadisce la volontà di proseguire il dialogo

    Questa mattina ho portato i saluti della Regione Piemonte alla comunità musulmana torinese riunita per la Festa del sacrificio. Essere alla Festa del sacrificio è testimonianza della mia volontà di proseguire il cammino di dialogo e relazione che la Regione ha avviato con tutte le comunità presenti sul territorio piemontese. L’ho voluto ricordare sottolineando l’importanza, anche nella tradizione islamica, del nono giorno di questo mese sacro, precedente alla giornata di oggi, che è quello del perdono, della tolleranza e della convivenza. Leggi Tutto