• SEL pronta alla sfiducia a Cota, purchè non sia solo un gioco di palazzo

    Apprendiamo dai giornali che sarebbero in atto pressioni affinchè il PdL sfiduci il presidente Cota.

    Non possiamo che condividere questa azione e siamo pronti a sottoscrivere la mozione di sfiducia, ricordando che abbiamo già sottoscritto un atto di sfiducia, che non è stato presentato non avendo raggiunto il numero minimo di firme, poiché non condiviso da tutta l’opposizione, a partire dal Partito Denocratico.

    Noi sosteniamo che il bilancio di metà mandato della giunta Cota sia fallimentare, a partire dalla riforma sanitaria. E a poco valgono le dichiarazioni del presidente, come quelle di oggi sull’ospedale Valdese, vera realtà d’eccellenza già esistente, che viene smantellata senza motivazioni plausibili.

    Non accettiamo però di essere coinvolti in quelli che potrebbero essere solo giochi di palazzo del PdL, che sta continuando a dimostrare totale inconsistenza politica, non solo oggi, ma dall’inizio di questa legislatura.

    Il Piemonte si merita un altro governo, che sia in grado di rispondere al difficile momento economico che sta vivendo.

     

Commenti chiusi