• Riavviato un confronto tra Governo, Regioni e Comuni sulle politiche dell’accoglienza


    Questo pomeriggio ho partecipato al Tavolo di Coordinamento Nazionale sull’Immigrazione a Roma presso il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione in rappresentanza della Conferenza delle Regioni.

    La notizia positiva è che abbiamo concordato la necessità di riprendere un confronto serrato tra Governo, Regioni e Comuni sulle politiche dell’accoglienza, a partire dal Piano di distribuzione diffusa dei richiedenti asilo, su tutto il territorio nazionale, elaborato dall’Anci, prima della sua ufficializzazione. Una decisione importante perché finora le Regioni non sono state coinvolte.

    È stata affrontata anche la criticità legata all’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati, ipotizzando che anche questo tema possa essere inserito all’interno del Piano di accoglienza diffusa. Infine la Conferenza delle Regioni ha richiesto un incontro con il Governo per discutere le diverse problematiche, quali ad esempio quelle che interessano le regioni di confine, come stabilito dalla Commissione Speciale Immigrazione di stamattina.

Commenti chiusi