• Presidio Agile ex-Eutelia a Torino: Cota intervenga nella doppia veste di Presidente della Regione e capogruppo della Lega Nord alla Camera

    Stamattina ho portato la mia solidarietà al presidio dei lavoratori Agile ex-Eutelia davanti al Tribunale di Torino.
    Ricordo che i tre Custodi Giudiziari nominati dal Tribunale al momento sono incapacitati ad assicurare anche la gestione ordinaria dell’azienda, incluso il pagamento delle spettanze. I lavoratori ormai non ricevono alcuna retribuzione da quasi 6 mesi, e non solo vedono azzerarsi la speranza di una qualunque ripresa lavorativa, ma sono sconcertati che quella che fino a pochi anni fa era una delle più significative realtà informatiche italiane sia ridotta a niente più che una preda da spartire.
    La politica intervenga finalmente in modo efficace su questa realtà. Chi meglio del Presidente Cota può mettere in campo un’azione concreta?
    Nel suo programma leggo: “…Il nuovo Governo regionale, in stretta correlazione e sinergia con il Governo centrale e con le aree limitrofe e in cooperazione con tutti gli organismi istituzionali e le Associazioni di Rappresentanza, indirizzerà ogni sforzo e ogni risorsa per creare le condizioni per salvaguardare l’occupazione, per reintegrare i cassa integrati e per creare nuova occupazione….”
    Attualmente nel suo ruolo di neo Presidente del Piemonte e capogruppo della Lega Nord alla Camera  può garantire quella sinergia necessaria a risolvere il caso Agile ex-Eutelia, che ha pesanti implicazioni lavorative sul territorio da lui governato.

Commenti chiusi