• Precari Regione Piemonte: una maggioranza divisa richiama alla responsabilità, ma si dimostra irresponsabile

    La commissione bilancio di oggi ha prodotto l’ennesima fumata nera per la stabilizzazione dei precari della Regione Piemonte a causa delle divisioni nella maggioranza.

    Il centrodestra trova solo argomenti pretestuosi per rimandare alla calende greche quello che dovrebbe essere un diritto dei lavoratori vincitori di concorso: il sospirato posto a tempo indeterminato.

    Prima si sono inventati la scusa di eventuali ricorsi di altri dipendenti, ora si nascondono dietro la finta cautela di “non voler illudere le persone”. Dicono che sono necessari approfondimenti perché la legge non venga impugnata dal Consiglio dei ministri.
    Ma quali sono questi ulteriori approfondimenti? Sono mesi che il tema è nell’agenda del consiglio!

    Lega e Pdl fanno appello alla “responsabilità”, ma sono loro i primi irresponsabili: in mancanza di un’iniziativa del Consiglio Regionale 209 lavoratori della Regione a luglio 2012 resteranno senza il loro posto di lavoro.
    Forse il centrodestra ha in mente altre opzioni sul personale regionale, ma non ha il coraggio di pronunciarsi apertamente…

Lascia una risposta

Devi essere logged in per pubblicare un commento.