• Pannolini per tutti i bambini? Anche i nati in famiglie straniere?

    Con il nuovo anno, la politica degli annunci della giunta Cota inizia a mostrare la corda.

    L’annuncio, lanciato al meeting di Comunione Liberazione a Rimini a fine agosto del 2010, divenuto ormai famoso, “Da gennaio pannolini gratis per tutti i nuovi nati”, si dimostra una bufala, almeno al momento.

    In effetti, avevamo più volte chiesto dove fosse lo stanziamento previsto, ritenendo prioritari altri interventi, o almeno il collegamento dell’elargizione al reddito familiare.

    Sull’argomento, abbiamo già presentato un’interrogazione chiedendo se “tutti” comprenda anche i bimbi stranieri, considerando il fatto che nel 2008 le nascite in Piemonte dovute alle donne straniere sono quasi un quarto del totale e sono triplicate in otto anni. Il loro tasso di fecondità (2,20) continua ad essere quasi il doppio delle italiane.

    Sarebbe un’azione in controtendenza rispetto alle campagne del partito del Presidente, compresa l’ultima contro la moschea a Torino.

    A questo punto sollecitiamo una risposta alla nostra interrogazione, in quanto l’iniziativa dei pannolini sembra essere ancora del tutto indefinita.

Lascia una risposta

Devi essere logged in per pubblicare un commento.