• UN ERBICIDA AD ALTO IMPATTO SULLA SALUTE E SULL’AMBIENTE

    2010 04169/002

    CITTÀ DI TORINO

    INTERPELLANZA: “UN ERBICIDA AD ALTO IMPATTO SULLA SALUTE E SULL’AMBIENTE” PRESENTATA DALLA CONSIGLIERA CERUTTI IN DATA 8 LUGLIO 2010.

    La sottoscritta Consigliera Comunale,

    APPRESO CHE

    alcuni operatori dell’Amiat hanno chiesto all’Azienda di verificare se esistano rischi di intossicazione chimica a causa del diserbante disseccante a base di “glyphosate”, utilizzato come erbicida sui bordi delle arterie stradali;

    RILEVATO CHE

    il “glyphosate”, prodotto da diverse aziende e la cui versione più diffusa è il Roundup della Monsanto, non solo è potenzialmente pericoloso per gli addetti ai lavori, ma anche per tutti coloro che si trovano nei pressi della zona trattata e può avere conseguenze gravi sulle falde acquifere;

    VERIFICATO CHE

    l’Azienda ha ribadito che il prodotto è classificato come non pericoloso, dando comunque disposizioni molto restrittive per il suo utilizzo, che ne denunciano la pericolosità;

    INTERPELLA

    Il Sindaco e l’Assessore competente:

    1) per sapere se siano a conoscenza dell’utilizzo di questo prodotto e dei suoi effetti, che interessano i lavoratori e chiunque venga a contatto con esso, compresi i bambini;

    2) se non ritengano utile indirizzare l’Azienda verso altre metodologie per mantenere i bordi delle strade privi di erbacce, a minor impatto sull’ambiente e sulla salute.

    F.to: Monica Cerutti

Commenti chiusi