• L’8 marzo siamo stati in piazza con i capelli #dritticontrolaviolenza

    Una sessantina di ragazzi e ragazze con i capelli #dritticontrolaviolenza hanno sfilato in piazza Castello per l’8 marzo, formando una sorta di numero otto con i loro corpi. Noi infatti non ci arrendiamo e vogliamo far sapere a sempre più donne che se hanno bisogno di aiuto, per liberarsi da mariti e compagni violenti, possono riceverlo. Leggi Tutto

  • Yoga for Refugees, ecco di cosa si preoccupa il ministro Salvini

    Abbiamo fatto arrabbiare il ministro che forse non ha abbastanza impegni se trova il tempo per commentare anche le piccole iniziative di solidarietà, come la nostra, verso i migranti. Sabato scorso al Circolo dei lettori si è tenuta una giornata, Yoga for Refugees, organizzata dai maestri di Yoga di Torino, in collaborazione con Refugees Welcome Italia e con la Regione Piemonte, in segno di solidarietà nei confronti di tutti coloro che rischiano di non veder rinnovato il permesso di soggiorno umanitario per via della nuova legge sicurezza. Leggi Tutto

  • Violenza, mille donne in più in un anno nei centri antiviolenza. Qui in 10 punti i risultati della nostra ricerca

    Ieri si sono tenuti a Torino gli Stati Generali contro la violenza sulle donne. Li ho voluti per tentare di rafforzare la lotta a questo fenomeno terribile. Ho pensato anche che fosse necessario capire se quanto fatto sinora era corretto e così ho chiesto al nostro istituto di ricerca regionale, l’Ires, di verificare i risultati del lavoro del mio assessorato. Il risultato? Dal 2016 a oggi siamo riusciti a far sapere a quali mille donne in più, vittime di violenza, che la Regione è al loro fianco e che mette a loro disposizione strumenti efficaci per liberarsi di compagni e mariti violenti. Inoltre volevo capire meglio come intervenire. Ecco cosa dice la ricerca dell’Ires. Leggi Tutto

  • Sai cos’ha fatto la Regione per le donne in questi anni? Te lo racconto in dieci punti

    Cara cittadina,

    in questi 5 anni io e la mia squadra abbiamo lavorato per migliorare la vita delle piemontesi che sono oberate di lavoro, che spesso si devono destreggiare tra attività lavorativa (quando ne hanno una) e famiglia, che fanno più fatica degli uomini a vedere riconosciuti i propri meriti, quando non vengono discriminate o sono oggetto di molestie o violenza. Leggi Tutto

  • Forum dei nuovi cittadini di origine straniera, una ricchezza per la comunità

    Si è tenuto ieri il Forum regionale delle nuove cittadine e dei nuovi cittadini di origine straniera. Un incontro partecipato, ricco di interventi, al quale ha aderito buona parte delle oltre 380 associazioni censite nella nostra Regione, di cui 73 solo a Torino.
    E’ stata l’occasione per parlare dei circa 17 punti informativi contro le discriminazioni distribuiti sul territorio, degli oltre 22 progetti presentati da coloro che hanno risposto al bando della Regione Piemonte che voleva incentivare il lavoro di inclusione sul nostro territorio. Le proposte andavano dalla richiesta di finanziamenti per dare vita ad appuntamenti interculturali, ad attività sportive, a momenti di formazione e di educazione alla genitorialità.
    L’incontro ha anche consentito di promuovere il portale Piemonteimmigrazione.it all’interno del quale si trovano informazioni utili, novità normative, appuntamenti legati al tema dell’immigrazione.
    L’associazionismo dei cittadini e delle cittadine di origine straniera arricchisce la nostra comunità ed è una risorsa importante per la nostra terra.

    QUI sotto le slide del forum:

    slide_Cerutti_Forum_def

Pagina 2 di 29812345...102030...Ultima »