• Emergenza freddo 2009: quanti saranno i posti disponibili?

    L’assessore Borgione ha fornito dati rassicuranti rispetto a come l’amministrazione comunale stia affrontando l’emergenza freddo per i senza fissa dimora. Leggi Tutto

  • 155 alloggi popolari continuano a mancare all’appello

    Il rilascio del permesso di costruire è subordinato alla convenzione per la concessione del diritto di superficie all’ ATC. Sulle singole aree, la risposta all’interpellanza è risultata: Leggi Tutto

  • “Il patrocinio? Solo a eventi accessibili”: la scelta si estende ad altre città, ma necessita di un monitoraggio puntuale

    Dopo Udine e Torino, anche il comune di Ferrara decide di concedere il patrocinio solo a festival, concerti e sagre che siano completamente privi di barriere architettoniche. E anche la Regione Piemonte ha deliberato in questa direzione (vedi sito SuperAbile dell’Inail).
    Sono passati circa due anni dall’approvazione al Comune di Torino e rimane il problema del controllo della sua attuazione.
    E’ stata fatta una verifica da parte delle singole divisioni dell’amministrazione e delle Circoscrizioni, che non avrebbe riscontrato alcun problema. Crediamo però sia necessaria una maggiore conoscenza dell’esistenza del vincolo di accessibilità da parte delle stesse persone disabili.
    Abbiamo perciò chiesto la convocazione della Commissione Sanità e Assistenza per verificare l’attuazione della delibera con i settori competenti dell’amministrazione, il servizio Passepartout e le associazioni di disabili, che potrebbero offrire un concreto supporto al suo monitoraggio.

  • Come stai? I Democratici di Sinistra della Federazione di Torino promuovono un’indagine conoscitiva della qualità della vita percepita dalle cittadine e dai cittadini torinesi.

    La raccolta dei dati avviene con la compilazione anonima di questo questionario, elaborato con esperti del mondo dell’associazionismo, della cooperazione e dei servizi sociali
    La qualità sociale che si vuole mettere in evidenza è fatta di tanti aspetti: il lavoro, il reddito e le spese di mantenimento, la casa, la sanità, i servizi sociali, l’assenza o la presenza di problemi legati ai figli in età infantile e adolescente.
    L’analisi dei risultati che emergeranno verrà utilizzata anche nell’elaborazione del programma per le prossime elezioni amministrative, partendo dalla valutazione delle politiche finora attuate che hanno posto in primo piano l’attenzione ai servizi sociali e educativi. Torino risulta infatti tra le migliori dieci città italiane per la spesa sociale procapite di 257 euro. Leggi Tutto

  • Programma Politiche Sociali per il 2005

    Programma politiche sociali – Federazione DS Torino

    Negli anni passati, un gruppo di lavoro sulle politiche sociali ha approfondito alcune tematiche, con momenti di incontro anche pubblici.

    Fra le iniziative più importanti, si può ricordare il convegno organizzato nel giugno del 2003, in collaborazione al gruppo consiliare comunale di Torino, dal titolo “Servizi domiciliari e sostegno al lavoro delle famiglie. Come garantire i diritti ai servizi sociali, alle cure sanitarie ed al mantenimento dei legami familiari per le persone bisognose, anziane, disabili.” Leggi Tutto