• Piemonte in rete contro la Tratta

    Ieri in Consiglio regionale ho avuto modo di rispondere a un’interrogazione a risposta immediata relativa alle risorse destinate alle Associazioni e agli Enti aderenti al Sistema Piemonte in Rete contro la Tratta.

    Mi si chiedeva come intendevo individuare le modalità opportune a consentire in tempi celeri lo sblocco dei fondi relativi alla seconda proroga e a garantire la liquidazione delle Associazioni e agli Enti aderenti dei fondi relativi alla terza e quarta proroga, in modo da evitare il rischio che la Rete piemontese anti tratta si disgreghi. Ecco cosa ho detto in aula:

Commenti chiusi