• Omofobia, combattiamo ogni discriminazione tramite una rivoluzione culturale anche in Regione

    Alla vigilia della Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia vogliamo ribadire l’importanza del contrasto a qualsiasi forma di discriminazione dovuta all’orientamento sessuale.

    Le istituzioni devono entrare nelle scuole e dire ai più giovani che vanno combattute tutte le discriminazioni, deve essere promosso lo sviluppo della personalità dell’individuo e di una società senza pregiudizi.

    Il Gruppo consiliare di Sinistra Ecologia Libertà con Vendola durante l’ultima legislatura più volte ha portato dentro l’aula del Consiglio regionale la tematica dell’omofobia chiedendo ogni anno l’adesione dell’istituzione alla Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia e presentando un testo di legge contro le discriminazioni dovute all’orientamento sessuale.

    Per l’ennesima volta durante questa campagna elettorale ribadiamo la nostra richiesta al candidato Presidente del centrosinistra: la prossima Giunta regionale prenda in carico il nostro testo di legge e lo porti in aula per una celere approvazione. Tutti gli episodi di discriminazione sessista vanno giudicati e contrastati allo stesso modo, nessuno può essere giustificato.

Commenti chiusi