• La Regione Piemonte presente al Torino Pride

    La Regione Piemonte parteciperà anche quest’anno al Torino Pride. Sfilerò per le vie di Torino a testimonianza di quanto sia importante che le istituzioni, soprattutto quando si parla di diritti, decidano senza ambiguità da che parte stare.

    Anche quest’anno il corteo attraverserà la città, ma lo farà percorrendo un percorso rinnovato: partirà da piazza Carlo Felice e arriverà a Piazza Statuto, passando per via Roma, via Pietro Micca, via Cernaia, corso San Martino. In oltre un decennio di Pride è stato creato un senso di comunità e tradizione attorno a questa iniziativa ed è importante che coinvolga tutti i cittadini e le cittadine torinesi insieme alle istituzioni. Inoltre è stato importante estendere la manifestazione anche ai territori piemontesi. L’8 luglio sarà presente anche al Pride che si terrà ad Alba.

    Il tema di quest’anno è particolarmente importante. Il claim dell’edizione 2017 è “A corpo libero” e richiama al tema dell’autodeterminazione, un ambito sul quale l’amministrazione regionale si è impegnata a 360° promuovendo la difesa dei diritti di tutte e tutti, a partire da donne, migranti, omosessuali e trans. Le differenze non devono essere fonte di discriminazione ma di valore in una comunità inclusiva.

Commenti chiusi