• omofobia

    La politica non si fermi al solito tweet, riconsideri i rapporti con la Cecenia e la Russia

    La politica vada oltre i 140 caratteri di un tweet e si schieri in modo concreto e fattivo contro chi nega i diritti umani. Le Istituzioni possono e devono assumere posizioni ufficiali. Le amministrazioni regionali e comunali, che hanno rapporti diretti con Cecenia e anche Russia, dovrebbero esercitare la loro autorità per fare loro pressione in una sorta di moral suasion. Gli interessi commerciali ed economici vengono dopo i diritti umani. 

    La mia presa di posizione arriva dopo la denuncia di alcune associazioni GLBT che hanno rivelato che in Cecenia sarebbe in atto un vero e proprio rastrellamento ai danni di cittadini accusati di essere omosessuali. Alcuni di questi sarebbero stati rinchiusi all’interno di campi di detenzione dove sarebbero stati torturati in modo brutale. Sono stati denunciati anche casi di omicidi.

Commenti chiusi