• Chiediamo a Sergio Chiamparino di farsi promotore presso il Presidente della Repubblica perchè non promulghi la legge sulle “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”

    I gruppi della Sinistra hanno presentano un ordine del giorno affinchè  il Sindaco si faccia promotore presso il Presidente della Repubblica perchè non promulghi la legge sulle “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”.
    Come denunciato dalla società civile, compresi autorevoli esponenti della Chiesa Cattolica, nella nuova normativa è stata superata una soglia che i Costituenti avevano eretto a presidio di quei valori inviolabili , che costituiscono al contempo la lezione e il lascito della Resistenza.Nei confronti degli immigrati sono state articolate una serie di misure (reato di clandestinità, divieto di matrimonio, divieto di avere un’abitazione, ostacoli per l’accesso alle cure mediche e per il trasferimento dei fondi alle proprie famiglie), che attentano all’intima dignità inerente a ciascun membro della famiglia umana e sono destinate a fare terra bruciata intorno ad una popolazione di centinaia di migliaia di persone, aprendo una sconcertante caccia all’uomo.E’ stato varcato il limite del rispetto della dignità essenziale di ogni persona umana.Siamo in presenza di una grave patologia del sistema che disonora il nostro Paese e ci mette in contraddizione con le regole di civiltà giuridica poste a fondamento dell’Unione europea. Firmatari dell’odg sono i consiglieri di Sinistra e Libertà,  Monica Cerutti, Vincenzo Cugusi, Marco Grimaldi, Francesco Salinas, Gruppo Comunista, Domenico Gallo, e Rifondazione Comunista, Luca Cassano, Maria Teresa Silvestrini e Antonio Ferrante.

Commenti chiusi